Chiesa
Commenta

1° maggio, la Messa del Vescovo
alla Sicrem di Pizzighettone

Santa Messa per la Festa dei lavoratori i e di san Giuseppe lavorato celebrata questa mattina, domenica 1 maggio, dal Vescovo di Cremona Antonio Napolioni nello stabilimento della Glanzstoff Sicrem di Pizzighettone, del gruppo thailandese Indorama Ventures (leader mondiale nella produzione del rayon, rinforzo tessile per pneumatici).

Il Vescovo ha fatto riferimento a Gesù cresciuto a Nazarareth nella bottega di un falegname, all’importanza del dialogo tra noi, ma anche come comunità e soprattutto il richiamo ai luoghi di lavoro come occasioni di obbedienza pratica ai valori di dio e dell’essere cristiani.

Alla celebrazione sono state invitate le autorità locali insieme ai rappresentanti del mondo economico e sociale. La Messa è stata preceduta dalla visita del Vescovo allo stabilimento e dall’incontro con gli operai e i dirigenti. Lo scorso mons. Napolioni, sempre in occasione del Primo maggio, aveva celebrato Messa alla Plac. L’evento è promosso con il coordinamento dell’Ufficio diocesano per la pastorale sociale e del lavoro, diretto da Eugenio Bignardi.

Ad aprire la Messa – accompagnata dalle note e dai canti delle Lady Voices, coro di Pizzighettone – il saluto alle autorità e alle istituzioni presenti dell’amministratore delegato di Sicrem spa, Ferdinando Prestini che ha descritto l’azienda, la sua struttura, la tipologia di produzione e la sua presenza storica sul territorio.

Nella sua omelia il vescovo ha proposto una riflessione che attualizza l’episodio della apparizione di Cristo agli apostoli tornati a pescare sul Lago di Tiberiade, raccontato nella pagina del vangelo di Giovanni proclamata durante liturgia della Parola della terza Domenica di Pasqua. Concludendo la sua riflessione ha quindi ripreso la frase pronunciata da Pietro davanti al Sinedrio, come descritto dagli Atti degli Apostoli: “Bisogna obbedire a Dio invece che agli uomini”. Mons. Napolioni ha anche fatto riferimento al momento storico che stiamo vivendo. “Anche un’azienda è chiesa – ha detto ancora , è comunità Cristiana. anche qui si realizzano i valori di Dio”.

© Riproduzione riservata
Commenti