Economia
Commenta

Acciai Speciali Terni, pronti
investimenti per l'ambiente

Ieri un incontro tra il governo e i vertici del gruppo Arvedi dedicato al piano industriale per il sito umbro

Il sito di Acciai Speciali Terni

Il ministero della Transizione ecologica ha ospitato ieri un incontro preliminare tra il governo e i vertici del gruppo cremonese Arvedi dedicato al piano industriale di Acciai Speciali Terni (Ast). Secondo quanto riporta il sito web di informazione siderurgica Siderweb, il governo avrebbe confermato che il piano per il polo ternato può rientrare nelle opere finanziate con il Pnrr. Il gruppo ha confermato che per il 2022 sarebbero già pronti 100 milioni di euro, che probabilmente verranno destinati prioritariamente ad interventi ambientali. Un nuovo incontro tra le parti è stato programmato per il 12 maggio.

© Riproduzione riservata
Commenti