Cronaca
Commenta

Lo Stradivari "da Vinci - Seidel" andrà
all'asta per 20 milioni di dollari

Potrebbe essere un nuovo record per uno Stradivari battuto all’asta. Il “Da Vinci-ex Seidel”, dal nome del genio italiano e dal suo ex proprietario, il musicista di origine russa Toscha Seidel, viene valutato 20 milioni di dollari e andrà all’asta dal 16 maggio al 9 giugno in modalità online. Attualmente sta facendo il giro del mondo in un tour promozionale, prima di finire a New York dove della vendita si occuperà la casa d’aste specializzata in strumenti musicali Tarisio.

Il violino, realizzato dal Maestro cremonese nel 1714, venne usato tra l’altro per registrare la colonna sonora del film Il Mago di Oz del 1939. Toscha Seidel lo aveva acquistato negli anni Venti alla “modica” cifra di 25mila dollari, equivalenti oggi a 400mila dollari.

La valutazione del prezioso strumento supera quanto realizzato nel 2011 con la vendita all’asta di un altro Stradivari, acquistato per 16 milioni di dollari. Il ricavato era andato in beneficienza per il terremoto del Giappone.

© Riproduzione riservata
Commenti