Cronaca
Commenta

Tragedia a Isola Dovarese. Caduta
fatale per un 54enne in scooter

La vittima è Valentino Contini,
residente a Stagno Lombardo

AGGIORNAMENTO – Tragedia a Isola Dovarese, sulla provinciale 11, vicino al ristorante Vecchio Molino. Un cremonese di 54 anni è morto dopo essere caduto dallo scooter sul quale viaggiava. L’incidente è accaduto verso le 21,30. Sul posto i carabinieri di Casalmaggiore, i vigili del fuoco di Piadena e i medici del 118. Per il motociclista, alla guida di uno scooter, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Nell’incidente non sono stati coinvolti altri veicoli. La vittima è Valentino Contini, classe 1968, residente a Stagno Lombardo.

Nell’affrontare una curva non distante dal ristorante “Vecchio Molino” di Isola Dovarese, l’uomo, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo – un cilindrata 300 – che è finito contro la casetta di una chiavica. Da quanto si è appreso l’uomo è morto sul colpo, tanto che quando i soccorsi sono arrivati sul posto per Valentino non c’era più nulla da fare.

Valentino Contini era molto conosciuto a Stagno Lombardo, anche se negli ultimi anni le sue frequentazioni si erano fatte un po’ più rade, dato che l’uomo era impegnato nell’accudire l’anziana madre. Valentino lavorava all’Acciaieria Arvedi ed era conosciuto come una persona disponibile e generoso anche dagli stessi colleghi. La sua passione per lo scooter non era una vera e propria mania, per così dire, ma gli piaceva spostarsi sulle due ruote. Lascia, oltre alla mamma e ai fratelli, due figli maggiorenni.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti