Cronaca
Commenta

Lombardia, turismo rurale:
a Crotta D’Adda 88 mila euro

“La nostra regione è sempre di più metà di un turismo enogastronomico in forte crescita”. Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, commenta lo stanziamento, da parte di Regione Lombardia, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, 4,7 milioni di euro per finanziare 45 progetti di sviluppo di infrastrutture e servizi turistici locali.

Di questi, è stato finanziato un progetto del Comune di Crotta d’Adda per 88.000 euro.

Con il bando, oltre alle infrastrutture su piccola scala, vengono finanziati progetti di sviluppo e commercializzazione di servizi per la valorizzazione del territorio, materiale promozionale, siti web e app per smartphone.

“Il turismo ha assunto negli ultimi anni un carattere sempre più esperienziale grazie anche ai numerosi prodotti locali che rendono il viaggio in Lombardia davvero unico – ha aggiunto Magoni -. Turismo ed enogastronomia rappresentano ormai un binomio inscindibile nelle politiche di promozione territoriale. Puntare su progettualità locali in grado di valorizzare le eccellenze territoriali è un investimento che va a rendere sempre più forte e competitiva la nostra regione dal punto di vista attrattivo”.

© Riproduzione riservata
Commenti