Cronaca
Commenta

Aborto, a Cremona obiezione
di coscienza non crea problemi

Aborti in calo a Cremona dove comunque la legge 194 viene rispettata. Oltre la metà dei 13 ginecologi non sono obiettori e assicurano la copertura di tutti i turni. Ma non è così in molti ospedali italiani.

Il servizio di Giovanni Palisto

© Riproduzione riservata
Commenti