Cronaca
Commenta

Devastante temporale in città: volano
coperture di tetti e piante cadute

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO – Un devastante temporale si è abbattuto su Cremona dalle 18,30. Prima un forte vento, poi una pioggia sempre più violenta ha causato decine e decine di piante cadute e edifici devastati, mettendo in serio pericolo passanti e auto in sosta. A Sesto, in via Matteotti, una pianta è caduta mentre stava transitando un 65enne in scooter. L’uomo, rimasto ferito, è stato trasportato in ospedale in codice giallo.

Circolazione in tilt per due ore, centralini del 112 e dei Vigili del Fuoco presi d’assalto e una infinità di danni agli edifici che solo con il passare delle ore potranno essere quantificati, sia al patrimonio pubblico che privato.

Impossibile al momento la conta completa dei danni.

Una pianta ad alto fusto è caduta in via Eridano, ostruendo il passaggio all’altezza del sottopasso che solitamente si allaga in occasione dei forti temporali.

Un’altra pianta è caduta sull’argine di via Riglio, tra Flora e Bissolati, impedendo completamente il passaggio. QUI IL VIDEO

Le previsioni meteo preannunciavano su tutta la Lombardia allerta codice giallo per rischio temporali fino alla serata, ma difficilmente ci si poteva aspettare una simile intensità.

Non si contano le segnalazioni di piante cadute per tutta la città, dal centro alla periferia. In via Bergamo è letteralmente volata via la copertura di un condominio. Coperture di garage in lamiera sono state divelte in varie zone della città, tra cui via Fulcheria.

In via Acquaviva vari rami e piante spezzate. In via Trebbia un tiglio ha quasi colpito un’auto di passaggio. La strada è ostruita all’altezza della scuola media Virgilio.

Impressionante la scena descritta da un passante che si trovava in un negozio di via Ippocastani: ha visto e sentito una pianta vibrare sempre più forte finchè si è spezzata finendo in mezzo alla strada mentre passava una vettura: la persona alla guida sembra sia riuscita ad uscire indenne. Danneggiato anche un furgone in sosta nella stessa strada.

Caduta anche una pianta in largo Moreni; si è schiantata nella corsia proveniente dal ponte sul Po e il viale risulta bloccato. In generale piante cadute in tutte le laterali di viale Po. Devastato il verde nelle società canottieri.

Alberi caduti anche in via Battaglione, via della Vecchia Dogana, via Palio dell’Oca. Problemi anche nel circondario con alberi caduti a Bonemerse e Persichello.

Crollati i tetti del box al canile di Cremona.

Alle 19,30 il peggio sembra passato; una bufera del genere, fomentata dalla cappa d’afa dei giorni precedenti, non si ricordava da anni.

Giuliana Biagi – Sara Pizzorni – Mauro Taino

© Riproduzione riservata
Commenti