Cronaca
Commenta

Coldiretti Cremona: “Per i bimbi
giorni indimenticabili nella natura"

Si è aperto un mese da vivere in fattoria didattica, immersi nel verde della natura, a contatto con gli animali, gustando merende a chilometro zero. Parola di Coldiretti Cremona, che invita a scoprire i centri estivi e le giornate a tema proposte ai bambini dalle fattorie didattiche del territorio.

Numerose le iniziativa messe in campo dalle aziende agricole durante l’estate, impegnate a far conoscere e gustare ai bambini il contatto con la campagna, scoprendo i ritmi della natura, prendendosi cura degli animali della fattoria, partecipando a laboratori dedicati ai prodotti tipici della nostra agricoltura.

All’Agriturismo Del Cortese, a Soncino, le “Settimane didattiche” sono già iniziate, dedicati ai bambini dai tre anni in su. L’Agriturismo propone “laboratori didattici, attività in natura, cura e benessere degli animali, passeggiate in campagna alla scoperta del territorio, oltre a giochi il cui filo conduttore è l’incontro con la campagna”.

A Cremona, in località Boschetto, dal 4 al 29 luglio la fattoria didattica Azienda Agricola Maghenzani dà vita a “Naturiamo l’estate”. Il Centro Estivo “desidera consolidare il connubio bambino-natura, mantenendo l’approccio ricreativo-didattico particolarmente orientato ad agevolare e suscitare nei bambini e nelle bambine il desiderio di immergersi nella natura”. Altra bellissima proposta rivolta ai bambini è “Estate in Fattoria” alla Cà Bianca, a Ossalengo (Castelverde), con l’intento di “scoprire insieme i segreti della natura”. Ogni giorno, dal 4 luglio al 5 agosto, per poi ripartire il 22 agosto e fino al 9 settembre, “ai bambini verranno proposte attività con l’obiettivo di conoscere al meglio gli animali, l’ambiente le tradizioni e tutto quello che ci circonda”.

Anche a Pessina Cremonese, al Campagnino di Elisa Mignani, è già tempo di vivere il centro estivo in fattoria. “Ci mettiamo a servizio delle famiglie che vogliono far trascorrere ai propri figli un’esperienza unica, immersi nella natura, utilizzando i cinque sensi. Abbiamo ideato questo centro estivo per regalare ai bambini spensieratezza e gioia” sottolinea la proposta del Campagnino.

Ogni azienda agricola ha le sue peculiarità, i suoi punti di forza. Così, a Cà de Alemanni, a Malagnino, si scopre l’allevamento di vacche da latte, con la produzione di latte e ottimi formaggi, e si può cogliere tutto il valore della scelta dell’agricoltura biologica. A Soncino, in Cascina Sant’Alessandro si ritrova il sapore delle tradizioni, con la cura degli animali da cortile e la possibilità di ammirare le testimonianze dell’antico allevamento del baco da seta.

Apiflor a Pescarolo, tra le sue peculiarità, ha certamente l’allevamento delle api e la produzione del miele. Ma ci sono anche galline e pecorelle, i maiali e l’asinella… da incontrare e accudire. Mentre alla Sorgente di Montodine, tra le proposte, c’è anche la possibilità di scoprire fiori e piante aromatiche di stagione, accompagnati dal “tutor dell’orto”. E per i bambini – tra semina, crescita delle pianticelle, trapianti, irrigazioni, concimazione, raccolto, utilizzo e trasformazione – è subito una grande avventura.

“Nelle fattorie didattiche si impara “facendo”, attraverso attività pratiche ed esperienze dirette come seminare, raccogliere, trasformare, manipolare e creare – sottolinea Coldiretti Cremona –. Le attività proposte dalle aziende sono moltissime, si va dal laboratorio del bio pittore per dipingere con i colori estratti da foglie, fiori e ortaggi a quello dei baby chef dove imparare a cucinare risparmiando, fino a quello dei più esperti dove allenare i sensi dell’olfatto, del gusto, del tatto e della vista ed imparare a riconoscere le piante aromatiche o assaporare i diversi tipi di miele. Ci sono la cura degli animali e la scoperta dei preziosi prodotti dell’orto. E molto altro. Per i bambini ogni giorno in fattoria porta con sé stimoli, scoperte e divertimento”.

Di seguito l’elenco delle fattorie didattiche di Coldiretti Cremona accreditate al circuito di Regione Lombardia:

– ALLEVAMENTO DEL CORTESE, Soncino (info@allevamentodelcortese.it – tel. 347 6123143)

– AZ. AGRICOLA MAGHENZANI, Cremona (azmaghenzani@gmail.com – tel. 333 5734589)

– LA SORGENTE, Montodine (informazioni@agriturismolasorgente.info – tel. 334 3856378)

– AZ. AGRICOLA APIFLOR, Pescarolo ed Uniti (api.flor@libero.it – tel. 338 8975175)

– IL CAMPAGNINO, Pessina Cremonese (rmignani@inwind.it – 338 6623346)

– CA’ DE’ ALEMANNI, Malagnino (cadealemanni@gmail.com – tel. 342 5530200)

– CASCINA S. ALESSANDRO, Soncino, (agri.s.alessandro@tiscali.it – tel. 0374 84176)

– CA’ BIANCA, Ossalengo, Castelverde (info@cabianca.eu – tel. 339 8914631).

© Riproduzione riservata
Commenti