Cronaca
Commenta

"Asta" benefica con oggetti di valore
a favore della popolazione Ucraina

Oggetti particolari, alcuni di grande valore, messi a disposizione dalla generosità dei cremonesi per raccogliere fondi a favore della popolazione ucraina. Un’iniziativa proposta dalla Società Filodrammatica Cremonese, per domani mercoledi 6 luglio, all’interno di  una giornata speciale che avrà luogo dalle ore 11,00 alle 19,00.

Sarà l’occasione per lanciare una campagna di donazioni, simbolicamente inaugurata dalla generosa messa a  disposizione di un motociclo d’epoca Bianchi 125, anno 1952, la classica “Bianchina”, restaurata e con tutti i documenti in regola; una scultura dell’artista cremonese Mario Coppetti; tre cofanetti contenenti dipinti dell’artista cremonese di fama internazionale Roberto Sguazzi.
Il ricavato delle offerte libere andrà a beneficio della raccolta aiuti per l’Ukraina  che vede la Società impegnata fin dai primi giorni della guerra, insieme alla cantante lirica e insegnante ormai “naturalizzata” cremonese  Nadiya Petrenko, coordinatrice della raccolta e del trasporto degli aiuti.

© Riproduzione riservata
Commenti