Cronaca
Commenta

Tromba d'aria, danneggiata
anche la caserma della Forestale

La tromba d’aria che lunedì 4 luglio si è abbattuta su Cremona ha lasciato il proprio segno anche sulla caserma dei Carabinieri Forestali di Cremona in Largo Marinai d’Italia. In particolare un albero, cadendo, ha distrutto una parte di tetto. Nella mattinata di oggi, giovedì 7 luglio, si è quindi proceduto con l’intervento di rimozione delle piante cadute. I danni in ogni caso appaiono circoscritti ad una piccola porzione di tetto, anche se sono in corso accertamenti per verificare lo stato complessivo dell’immobile.

Prosegue, dunque la conta dei danni del violento nubifragio. I Vigili del Fuoco, intervenuti tempestivamente già nei momenti immediatamente successivi all’evento atmosferico, sono da giorni impegnati soprattutto in città, ma anche nei paesi della provincia, per rimuovere detriti e alberi e mettere in sicurezza gli edifici. Ancora nella giornata odierna, infatti, si registrano operazioni da parte degli uomini del 115 che stanno via via ultimando gli interventi per i quali è stato richiesto il loro intervento.

© Riproduzione riservata
Commenti