Politica
Commenta

Festa dell'Unità, buona la prima. Burgazzi:
"Un bellissimo momento comunitario"

L’ex mercato ortofrutticolo di Cremona torna ad ospitare la Festa dell’Unità promossa dal Partito Democratico e inaugurata venerdì sera dai segretari PD provinciale Vittore Soldo e cittadino Luca Burgazzi. È una appuntamento che da decenni viene organizzato dopo Ferragosto all’ombra del torrazzo, facendo coesistere due anime: la politica, con i dibattiti alla presenza di ospiti con risonanza nazionale e la convivialità, fra gastronomia e musica.

Nel 2022, con le elezioni politiche all’orizzonte, la Festa assume un significato ulteriore. Fra gli ospiti in cartellone, figurano il 26 agosto l’economista cremonese Carlo Cottarelli, candidato al Senato e la deputata (già ministra della salute) Beatrice Lorenzin, il 28 agosto.

Nella serata d’esordio non è mancato il pubblico in balera, con la pista che sarà operativa ogni sera animata dalle orchestre di liscio. Attiva anche la cucina, con torta fritta e asado argentino che spiccano in menu, preparati dai volontari.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti