Cronaca
Commenta

Nubifragio 4 luglio, interventi in
emergenza costati 109mila euro

Ammonta a poco più di 109mila euro il costo delle operazioni di messa in sicurezza delle piante che si sono schiantate sul territorio comunale a seguito del nubifragio del 4 luglio. Cinque le ditte interpellate in emergenza all’indomani del disastroso evento, da parte di Aem che segue la gestione del Verde pubblico per conto del Comune: la srl the Green Wave di Perugia, le cooperative sociali Pier Giorgio Frassati di Canneto d’Oglio, Il Cerchio e Dharma di Cremona e un privato, la ditta Alghisi di Gadesco. Alcuni giorni fa sono stati regolarizzati i relativi contratti con i costi a consuntivo, che variano dai 13mila ai 26 mila euro a seconda degli operatori.

Ma questa è solo una minima parte dei danni conseguenti all’evento meteo, il cui costo complessivo, comprendete quindi anche i danni alle strutture, è stato quantificato dal Comune  in 2 milioni e 100 mila euro. 400mila euro circa i soli danni al patrimonio arboreo, tra costi di abbattimento e le ripiantumazioni che si renderanno necessarie.

Cifre enormi, che difficilmente potranno essere coperte dall’indennizzo richiesto allo Stato a seguito della dichiarazione di calamità naturale. Proprio la scorsa settimana una delegazione della protezione Civile regionale e del Dipartimento che fa capo alla presidenza del Consiglio dei Ministri, ha svolto un sopralluogo sui luoghi dei disastri, per una prima verifica.

Tra i punti più problematici – e ancora oggi fonte di polemiche per la mancata riparazione –  c’è il ponte sul Morbasco all’inizio di viale Po, dove un grosso pioppo si è abbattuto sulla balaustra in cemento, spezzandola in due e rovinando gli inserti in ghisa raffiguranti dei delfini, ultimo elemento decorativo superstite di quella che era la passeggiata di inizio Novecento sul viale Po.  Qui c’è ancora da capire l’entità dei danni strutturali e per questo  i tempi di ripristino non saranno brevi. l’area risulta transennata ormai da quasi due mesi. gbiagi

© Riproduzione riservata
Commenti