Cronaca
Commenta

Piloni: "Treni nuovi, ma continua
la via crucis dei pendolari"

Per un guasto, convoglio fermo alla stazione di Ponte d'Adda

(foto di repertorio)

“Proprio nel giorno del debutto del nuovo treno Colleoni e degli annunci della giunta lombarda, succede che sulla linea Milano-Cremona-Mantova un treno, guasto, si è fermato a Ponte d’Adda, lasciando i pendolari abbandonati a se stessi, senza aria condizionata, senza servizi igienici, su una banchina e in attesa di notizie che non arrivano. Dal primo di settembre, inoltre, Trenord ha aumentato i biglietti anche per queste linee, ma i pendolari sono davvero stufi, anche di ricevere i bonus (quando arrivano) e vogliono soltanto viaggiare in condizioni umane, cosa che a quanto pare, per alcune linee, è davvero un miraggio. Questo è il modo di governare del centrodestra”. A dichiararlo il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni.

© Riproduzione riservata
Commenti