Cronaca
Commenta

Infiltrazioni in Comune, ufficio
stampa allagato. Sopralluogo

Ufficio stampa del Comune di Cremona allagato sabato mattina. A causa di alcune infiltrazioni, si sono staccate parti di intonaco dal soffitto, tanto che una scrivania è stata spostata e non è detto che nei prossimi giorni ci sia un trasloco degli uffici in attesa che venga sistemato.

Sopralluogo del vicesindaco Andrea Virgilio che ha preso atto della condizione e al più presto si interverrà per togliere le parti di intonaco che si sono staccate; già verificata in ogni caso la parte di soffitto che non ha evidenziato rischi di crollo. Di sicuro il palazzo comunale non versa in ottime condizioni ma in questi anni l’amministrazione ha provveduto a fare alcuni lavori.

Due anni fa un drone si era alzato in volo per ispezionare i tetti del palazzo, proprio per capire quali fossero le criticità per poi intervenire. Quest’anno, come sottolineato dal vicesindaco Virgilio, si stanno facendo indagini diagnostiche sui solai, lavoro già terminato in tutti i contesti scolastici e presso la sede comunale di corso Vittorio Emanuele. Ora le indagini si sono spostate a palazzo comunale, un contesto di grande pregio, questo lavoro consentirà poi interventi rilevanti sulla manutenzione straordinaria dell’edificio.

Il patrimonio edilizio comunale è molto vasto e comprende, oltre agli edifici di rappresentanza, anche edifici scolastici, impianti sportivi ed edifici cimiteriali, tutti immobili che vanno tutelati e che sono bisognosi di manutenzione.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti