Cronaca
Commenta

Addio a don Anselmo Gorni:
i funerali a Romprezzagno

È deceduto nel pomeriggio di domenica 23 ottobre, presso la casa di riposo Giovanni e Luciana Arvedi di Cremona, dove risiedeva da tempo, don Anselmo Gorni. Negli ultimi giorni le sue condizioni si erano aggravate. Classe 1941, era originario di Romprezzagno, dove mercoledì 26 ottobre alle ore 10 saranno celebrate le esequie e dove la salma sarà sepolta. La camera ardente sarà allestita proprio presso la Fondazione La Pace di via Massarotti.

Ordinato sacerdote il 26 giugno 1965, aveva iniziato il proprio ministero sacerdotale come vicario a Commessaggio.

Nel 1976 il trasferimento a San Martino in Beliseto, frazione di Castelverde, dove rimane parroco ben 35 anni.

Negli stessi anni, dal 1977, ha svolto il proprio servizio anche presso l’Ufficio Cancelleria della Curia diocesana: prima come addetto di Cancelleria e dal 1966 al 2005 come vicecancelliere.

Dal 2005 al 2011 è stato parroco di San Martino in Beliseto insieme amministratore parrocchiale di Marzalengo, sempre nel comune di Castelverde.

Dal 2011 al 2018 è stato sacerdote cooperatore presso il Santuario di Caravaggio, che ha lasciato ritirandosi presso la casa di riposo della Fondazione La Pace, a Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti