Cronaca
Commenta

La mostarda incontra il torrone:
gli appuntamenti da non perdere

Sabato 12 e domenica 13 novembre si terrà a Cremona il quinto week end del Festival della Mostarda, con appuntamenti online e in presenza, per scoprire il territorio attraverso la sua storia eno-gastronomica.

Per questo week end il Festival, che proseguirà fino al 30 Novembre, si terrà in concomitanza con un’altra kermesse culinaria cremonese molto nota: la Festa del Torrone.

In queste giornate le due eccellenza gastronomiche si incontreranno e conviveranno in una città sempre più ricca di eventi e iniziative gastronomiche e culturali, confermandosi come la meta perfetta per gli amanti delle gite fuoriporta autunnali.

Sabato 12 novembre

MAMO – MAnifesti di MOstarda al Torrone

Dalle 11.00 alle 12.00 – PalaTorrone, Giardini di Piazza Roma

MAMO – Manifesti di Mostarda è un progetto tra arte e comunicazione, che ha coinvolto i ragazzi del liceo artistico indirizzo grafico dell’Istituto Bruno Munari di Crema nella rilettura in chiave contemporanea degli storici manifesti raffiguranti il prodotto. La mostarda, eccellenza cremonese, racchiude un’importante tradizione territoriale e culturale. Il progetto vuole dare nuove chiavi di lettura, visive e di significato, a un prodotto storico, proponendolo in un’originale veste, frutto del lavoro di ricerca e della sensibilità delle nuove generazioni. Partecipano all’incontro Francesca Monti, Coordinatrice di progetto, Cecilia Geroldi, Alba Caridi e Ivonne Mosca, docenti del Liceo artistico Munari di Crema, ONAF Cremona, Scuola Casearia di Pandino, Istituto Einaudi di Cremona. L’evento è organizzato nell’ambito delle attività del Festival della Mostarda.

Degustazione con Torrone, Mostarda e Formaggi In collaborazione con i produttori, ONAF Cremona, Scuola Casearia di Pandino e l’Istituto Einaudi di Cremona

Evento gratuito – prenotazione gradita ma non obbligatoria.

Domenica 13 novembre

La Signora Mostarda con l’autrice ANNALISA ANDREINI

Dalle 12.00 alle 13.00 – PalaTorrone, Giardini di Piazza Roma

Annalisa Andreini, foodblogger e autrice, ed Enrica Orsini, titolare dell’azienda artigianale di mostarda Leccornie Doc di Pandino ci accompagnano, col volume, in un piacevole percorso degustativo, turistico e culturale alla scoperta del territorio cremasco e cremonese (con un focus sulla città di Pandino), attraverso un prodotto tipico della tradizione, valorizzato in un’interpretazione nuova e dinamica di piatti anche un po’ inaspettati. L’evento è organizzato nell’ambito delle attività del Festival della Mostarda in collaborazione con i produttori di mostarda e l’Istituto Einaudi

Degustazione di mostarde con contaminazione di torrone.

Evento gratuito – prenotazione gradita ma non obbligatoria.

Degustazioni

Tutti i sabati e le domeniche fino al 30 Novembre

FORMAGGI D’ITALIA

Dalle 12.00 alle 16.00 (durata di 2 ore) – Via Mercatello 35, Cremona

Formaggi d’Italia sabato e domenica propone il risotto con il Salva Cremasco DOP biologico di Carioni con mostarda di zucca e arancia, cotechino con mostarda e purè.

DEGUSTAZIONE IN ENOTECA

Orario da concordare in base alla disponibilità dell’enoteca.

Punto di incontro: Cremona infoPoint, Piazza del Comune 5

Una gustosa esperienza con la narrazione della storia e delle peculiarità dei prodotto tipici cremonesi, un viaggio esperienziale tra cultura e gusto.

Si offre la possibilità di prenotare 3 menù differenti in base alle esigenze degli ospiti, maggiori

I ristoranti per tutta la durata del Festival

TACABANDA SNC Via Marmolada 2 – 26100 Cremona

Risotto al Provolone Valpadana dop piccante con Mostarda di mele e pere bio di

Lucini e granella di Torrone di Cremona

Tel. 0372.433187

e-mail: info@tacabanda.it

IL SETTECENTO Piazza Gallina 1 – 26100 Cremona

Bolliti misti cremonesi (lingua, testina di vitello, cappello del prete e cotechino) con mostarda di produzione propria

Tel. 0372.36175

e-mail: info@hosteria700.com

IL POETA CONTADINO Strada Provinciale 6 – 26011 Casalbuttano

Menu: Fegato grasso d’oca a torcione con la mostarda del poeta contadino e pane all’uva; Risotto mantecato con crema di zucca, mostarda di pere del poeta contadino e sugo di carne; Rollatina di petto di faraona farcita con riduzione al martini rosso e mostarda del poeta contadino.

Tel. 0374.361335

e-mail: info@ilpoetacontadino.it

ENOTECA CREMONA Via Platina 18 – 26100 Cremona

Crostone enoteca speciale mostarda (piatto unico) con Mostarda di Marroni, pancetta, stracciatella di bufala, con mostarda di cipolle, gorgonzola e spalla

di San Secondo, con mostarda di fichi, culatello, scaglie di grana padano riserva.

Tel. 0372.451771

e-mail: enotecacremona@gmail.com

Ca’ BARBIERI Via Giovanni XXIII 2 – 26044 Grontardo (CR)

Piatto: Tortino di provolone piccante Auricchio, pere e mostarda di Cremona

Tel. 0372.89595

e-mail: info@cabarbieri.com

CAFFÈ LA CREPA SNC Piazza Matteotti, 14 – Isola Dovarese, CR 26031

Bollito Misto alla Cremonese con Mostarda

Tel. 0375.96161

e-mail: fmalinverno@yahoo.it

GABBIANO 1983 Piazza Vittorio Veneto 10 Città Corte de’ Cortesi CR

Semifreddo al torrone “Doppio Amore” con la nostra mostarda di frutta candita, crumble di cacao e sale e salsa al passion fruit.

Tel. 0372 95108

E-mail: info@gabbiano1983.it

INCHIOSTRO COOPERATIVA SOCIALE Via Galantino 66 – Soncino, CR

Raviolo di zucca e provolone, prodotto con zucca semi candita senapata

Ristorante didattico, aperto dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 14.00 e la prima domenica di ogni mese durante il Mercato della Terra di Slow Food che si svolge all’interno del chiostro.

Tel. 0374.85463

e-mail: inchiostro.coop@gmail.com

Il programma completo della manifestazione è consultabile su www.festivaldellamostarda.com e gli appuntamenti potranno essere seguiti sugli account social della manifestazione.

© Riproduzione riservata
Commenti