Cronaca
Commenta

Teatro Ponchielli protagonista
della campagna invernale di Versace

La maison Versace ha scelto il Teatro Ponchielli di Cremona, e la top model Lily McMenamy, per la campagna pubblicitaria invernale ispirata al mondo del teatro e dell’arte, facendo riferimento alle radici del brand e in particolare ai libri “Versace Teatro” creati nel 1987 e 1992 da Gianni Versace. Una raccolta di saggi, disegni di costumi e scenografie a cura dello stilista, che ritraggono la sua infinita ammirazione e il suo lavoro nel mondo del teatro.
Lo scrigno creato dall’architetto Luigi Canonica nell’Ottocento racchiude una “storia” che in poco più di un minuto comunica le suggestioni della maison di moda in tema di abiti e accessori. L’eterea McMenamy, in ritardo, si affretta ad arrivare a teatro (correndo in corso Vittorio Emanuele II), percorre il foyer, quindi i corridoi di galleria e palchi incontrando vari personaggi, affacciandosi al palco d’onore per scoprire di essere lei stessa protagonista sul palco e per risvegliarsi infine da quello che sembra essere stato solo un sogno.
“Versace Holiday 2022” è stato ideato da Donatella Versace con la direzione di Tommaso Ottomano e la partecipazione di altre modelle come Kit Butler, Sora Choi e Mila van Eeten, con un cameo della drag-perfomer americana Gottmik.
Una vetrina straordinaria per il teatro cittadino e per Cremona, in tutto il mondo. Il sindaco Gianluca Galimberti ha rilanciato il video, uscito il 2 novembre, sui suoi canali social: “Il nostro Teatro Ponchielli di Cremona protagonista della nuova campagna di Versace #VersaceHoliday. Grande orgoglio e grande emozione!” gb

 

© Riproduzione riservata
Commenti