Cronaca
Commenta

Anche il CAI alla Giornata
contro violenza sulle donne

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Club
Alpino Italiano – Sezione di Cremona, con il patrocinio del Comune di Cremona, propone alla cittadinanza la proiezione del film Climbing Iran della regista Francesca Borghetti, che narra le vicende della coraggiosa alpinista iraniana Nasim Eshqi.

Nasim è una donna che ha lottato per la propria autodeterminazione e la realizzazione del proprio sogno, contro i pregiudizi e la forte discriminazione delle donne che affliggono il suo Paese, come i recenti eventi di cronaca internazionale ci hanno tristemente ricordato.

Climbing Iran, prodotto da Nanof con il contributo del CAI – Centro di Cinematografia e Cineteca, nasce dall’incontro tra due donne coraggiose ed è il risultato della passione per la montagna che inevitabilmente lega chi la frequenta.

Nasim Eshqi ha aperto oltre 70 nuove vie alpinistiche, non solo in Iran, ma anche in Italia e in Europa. Attualmente vive in Valtellina ed è socia CAI; attualmente la Sezione CAI Cremona è in contatto Nasim, con la speranza di poterla incontrare presto per dare la possibilità ai cittadini e a tutti gli appassionati di conoscere la sua storia e le sue eccezionali esperienze.

La proiezione sarà proposta presso la sede del CAI Cremona (Via Palestro, 32 – terzo piano) nei  giorni

● 22 novembre 2022 alle ore 17:00
● 24 novembre 2022 alle ore 21:00

L’ingresso e la visione del film sono totalmente gratuiti, è gradita la prenotazione. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.caicremona.it

Questa iniziativa consente anche l’occasione di scoprire la Cineteca del CAI, da sempre prezioso supporto per raccontare la montagna e i suoi protagonisti.

© Riproduzione riservata
Commenti