Cronaca
Commenta

Cremona is Christmas al debutto: folla per
il primo giorno delle iniziative natalizie

Tanta gente in centro città, oggi pomeriggio, per il debutto ufficiale  di “Cremona is Christmas”, le iniziative natalizie organizzate da Comune di Cremona (capofila) insieme alle categorie economiche del Distretto Urbano del Commercio e alla Camera di Commercio. Alle 17 l’accensione del grande abete davanti all’arengario di palazzo Comunale e della stella a led in cortile Federico II, un omaggio alla moda dei selfie, alla presenza degli assessori Barbara Manfredini e Simona Pasquali e dei rappresentanti di Confcommercio, Confartigianato, che insieme a Confesercenti, Asvicom, Cna hanno contribuito ad animare vie e piazze di Cremona. Le luci resteranno accese un po’ meno quest’anno, un tributo all’austerity che tutti siamo chiamati a versare e il Comune in primis: quindi, accensione alle 17 e spegnimento alle 22.

“Abbiamo cercato di animare tanti luoghi cittadini – spiega Barbara Manfredini, delegata al Commercio e alla Polizia Locale -. In piazza Stradivari ben 90 banchi del mercatino a tema natalizio delle Quattro stagioni, dove poter trovare tante idee regalo. La vera novità di quest’anno è il Villaggio di Natale in piazza Roma, con specialità enogastronomiche e anche qui articoli da regalo  artigianali nelle tipiche casette in legno, oltre alla giostra ‘storica’. E in via Solferino le luminarie che omaggiano il grande Ugo Tognazzi nel centenario della nascita”.

Tra gli stand di piazza Stradivari, anche una fila riservata alle associazioni di volontariato: tra gli altri, Abio, Lions Il Torrazzo e Go on, l’associazione che organizza iniziative di tipo sportivo, culturale e ludico-ricreativo per il mantenimento della socialità nelle famiglie colpite da gravi patologie: decorazioni natalizie, centrotavola,  “gnomi magici” realizzati dai soci andati letteralmente a ruba.

E poi ancora, mercatino degli hobbysti in via S.Tomaso, mentre sotto i portici di palazzo Cittanova campeggia la Natività che la ditta Me.com ha realizzato su disegno di Giuseppe Castellani creato a suo tempo per le vetrate della chiesa della Beata Vergine di Caravaggio.

In tema di mobilità, ha debuttato oggi la navetta che fa la spola tra Foro Boario e piazzale Azzurri d’Italia, un’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale e da Arriva Italia per incentivare il parcheggio fuori città: “La navetta parte ogni mezz’ora dai due estremi e attraversa il centro storico e le vie di maggiore scorrimento con un percorso circolare, crediamo che sia un bel modo per toccare le varie zone della città e ci auguriamo che siano in tanti ad usufruirne”, afferma l’assessore alla Mobilità Simona Pasquali. Per chi invece sceglie la sosta in uno dei parcheggi in centro, abbiamo distribuito, in collaborazione con Aem, 300 buoni sosta ai negozianti, che li potranno omaggiare ai propri clienti”.

Cauto ottimismo tra i commercianti per questo avvio di iniziative: “Ci auguriamo che possa proseguire il trend positivo che abbiamo visto nella settimana del Black Friday, con segnali incoraggianti emersi da uno studio di Confcommercio sul fronte della propensione all’acquisto. nel breve periodo”, dice Stefano Anceschi, direttore di Confcommercio. “Come categoria abbiamo  lanciato l’iniziativa #iocomprosottocasa, speriamo che possa invogliare ad acquistare un po’ di più nei nei negozi e nei pubblici esercizi di vicinato che svolgono anche una funzione sociale, per evitare la desertificazione dei centri urbani. Il Natale per il commercio rappresenta il 30% – 40% degli incassi annuali”. Sul fronte mobilità, bene i bus navetta, anche se non gratuiti come qualcuno aveva chiesto (1,50 euro valido per tutta la giornata): “E’ un’iniziativa che ci piace, speriamo posa aiutare. Ora partiamo così partiamo, poi se sarà il caso vedremo di migliorare il servizio, strada facendo”.

Positivi i commenti a caldo “rubati” a chi si aggirava tra le casette di piazza Roma, tra un dolce siciliano e un vin brulé, sia sul fronte delle animazioni per i bambini (molto apprezzata la giostra in stile inizio Novecento con i cavalli) sia per l’arredo cittadino, soprattutto riguardo l’illuminazione. A questo link tutte le animazioni e gli eventi fino all’Epifania.

© Riproduzione riservata
Commenti