Video Pillole

Anche la sicurezza stradale è welfare

La mobilità va intesa come un servizio sociale e per la sicurezza stradale servono più risorse anche per potenziare la prevenzione e progetti formativi indirizzati principalmente ai giovani. È il messaggio lanciato dalla Consulta Nazionale per la sicurezza stradale e mobilità sostenibile, coordinata da Gian Paolo Gualaccini, componente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro.

sat/gtr

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...