Cronaca

Boschetto, progetto di fattibilità
da 660mila euro per centro civico

Approvato in Giunta il progetto di fattibilità del centro civico e della palestra del Boschetto, lavori da 660mila euro che il Comune ha inserito tra quelli finanziabili con i fondi del Pnrr. L’edificio realizzato a metà degli anni Ottanta è invecchiato precocemente, con consumi energetici altissimi e infiltrazioni d’acqua dalle coperture, oltre ad ambienti inadeguati.
Il progetto di “ridistribuzione e rifunzionalizzazione degli spazi” al piano terra e riqualificazione del piano primo, prevede il rifacimento del manto di copertura della zona sala polivalente / spogliatoi; il rifacimento dell’impianto di riscaldamento e condizionamento dell’intero edificio e ripristino dell’impianto igienico sanitario del centro civico; il rifacimento dell’impianto elettrico e di illuminazione interna dell’intero fabbricato e nuovo impianto fotovoltaico.
All’interno del centro civico verranno posati alcuni divisori per consentire la migliore distribuzione degli spazi e dei servizi igienici; mentre per quanto riguarda il riscaldamento e il condizionamento verrà realizzato un nuovo impianto autonomo per la zona palestra, distinto da un altro che servirà per il centro civico, la sala polivalente, zona visita medica per il piano primo e terra.
Oltre a nuovi impianti per l’acqua calda, sia palestra che spogliatoi verranno dotati di impianto di ricambio aria; e verranno realizzati nuovi servizi igienici per la sala polivalente e per la zona visita medica, oltre al rifacimento del bagno a piano terra del centro civico. gb

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...