Cronaca

Casalbuttano, infortunio in fonderia
Quattro ustionati, uno grave

FOTO E VIDEO FRANCESCO SESSA

AGGIORNAMENTO – C’è un quinto ferito nell’infortunio di oggi pomeriggio alla Trade Broker di Casalbuttano, dove oggi alle 15 è avvenuta un’esplosione che ha provocato gravi ustioni ad almeno un lavoratore, un 48enne residente in provincia di Brescia, trasportato in elisoccorso al Niguarda di Milano.

Gli altri infortunati sono un italiano e un indiano di 67 e 38 anni residenti a Cremona, trasportati in elisoccorso all’ospedale di Parma in codice giallo; un 39enne residente in provincia di Cremona trasportato in ambulanza in codice giallo nell’ospedale cittadino. Il quinto ferito, meno grave, è un indiano di 38 anni residente in provincia.

Lo scoppio è stato molto forte, avvertito dai residenti della zona che sono usciti allarmati in strada. Le indagini sono in corso per appurare le cause, da parte del personale di Ats Valpadana e dei Carabinieri di Casalbuttano e dei Vigili del Fuoco, tutti intervenuti in forze.

Tutti gli infortunati – in maniera più o meno grave – sono stati investiti da pezzi di metallo e da olio incandescente contenuto nelle tubature di una bombola che serve per portare in pressione un macchinario per la pressofusione dell’alluminio. Oltre alle persone, gravi danni anche alle strutture del capannone dove è avvenuto lo scoppio, che ha provocato anche un foro nella copertura.

La ditta verrà posta sotto sequestro per gli accertamenti del caso. gbiagi

 

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...