Video Pillole

Sfruttavano stranieri al lavoro, 10 arresti nell’area Metapontina

MATERA (ITALPRESS) – Nell’area Metapontina (Policoro, Scanzano Jonico, Pisticci e Bernalda), i militari della Compagnia di Policoro e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Matera hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare – emessa dal gip del Tribunale di Matera su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di 10 indagati (1 in carcere e 9 agli arresti domiciliari), ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata all’intermediazione illecita e allo sfruttamento del lavoro pluriaggravati. In particolare è emerso che un imprenditore agricolo, insieme alla figlia e ad un suo fiduciario, reclutava all’estero numerosi braccianti che, per poter ottenere un contratto di lavoro, onde avvalersi del cosiddetto “decreto flussi”, dovevano corrispondere ad un intermediario del posto la somma di 6 mila euro. vbo/gtr

© Riproduzione riservata

I commenti sono chiusi.

Caricamento prossimi articoli in corso...