Politica

Dieci personalità a supporto della
lista di Pizzetti "Cremona sei tu"

Un appello al voto per la lista di Luciano Pizzetti “Cremona sei tu!”, che arriva da dieci personalità del mondo cremonese che in modi differenti stanno contribuendo alla crescita della comunità, attraverso  le loro professioni e le attività in diversi campi del sociale. Pizzetti, in occasione di queste elezioni amministrative ha voluto creare questa lista di comunità, (Cremonasei Tu!) che raggruppa persone e cittadini che amano Cremona e il prossimo. A sottoscrivere l’appello affinchè si riconosca il valore di un politico come Pizzetti che tanto ha fatto per Cremona, sono medici molto noti come Alberto Bottini e Daniele Generali, un filosofo come Mauro Ceruti, studiosi quali Riccardo Groppali e Anna Lazzarini, la produttrice cinematografica e giornalista Cristiana Mainardi. E inoltre Giorgio Barbieri, Laura Beltrami, Gian Pietro Gennari, Fiorella Lazzari, tutte persone convinte che “nella nostra società si stia svalutando un aspetto che invece dovrebbe essere centrale: il valore dell’esperienza. Ciò indebolisce la qualità del governo locale, con esiti spesso sconfortanti. L’esperienza, infatti, si lega alla conoscenza, alla affidabilità e, soprattutto, alla responsabilità e al senso del limite”.

Inizia così la lettera aperta sottoscritta a conclusione della campagna elettorale, che traccia un ritratto di Pizzetti non come uomo di partito ma come persona “che in tutti questi anni di impegno, anche parlamentare e governativo, ha sempre avuto un’unica stella polare: il bene di Cremona”, si legge. “Molti interventi si sono realizzati e molte risorse sono giunte in virtù di questo impegno. Oggi in queste elezioni amministrative Luciano Pizzetti si è candidato per mettere a disposizione della comunità cremonese la sua concretezza ed i suoi rapporti nazionali e regionali per supportare un progetto di rilancio di Cremona che superi e migliori ciò che si è fatto in questi anni. Siamo convinti – aggiungono i firmatari  che il futuro della nostra città richieda un approccio integrato e partecipato che coinvolga istituzioni, imprese, associazioni e cittadini”.

Serve un nuovo patto di comunità – aggiungono – che orienti e guidi il cambiamento. Individuare insieme le  priorità e le strategie più efficaci, tenendo conto delle specificità del territorio e delle risorse  disponibili. Solo attraverso un impegno comune, una Concertazione, sarà possibile costruire un futuro migliore per Cremona. Per questo servono donne e uomini capaci di dialogare, di  stringere alleanze, di fare rete e di metterci in relazione con il Paese. Luci ed ombre sono lì davanti a noi. Dobbiamo saper cogliere le opportunità e affrontare i  problemi”.

“La sfida – si legge ancora – è trasformare la visione in realtà, in concretezza. È per questa ragione che occorrono donne e uomini che sappiano agire in politica e nelle Istituzioni con efficacia, responsabilità, serietà e impegno.
Per queste motivazioni alle prossime elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno proponiamo convinti di riservare un voto ed una preferenza a Luciano Pizzetti, capolista di “Cremona, sei tu!”.

A QUESTO LINK TUTTE LE INFORMAZIONI SUI COMUNI AL VOTO

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...