Commenta

Faccia a faccia con il ladro: paura per un residente, arresto dei Cc

ladro

Furto in casa a Castelleone, un arresto. Nella notte tra domenica e lunedì i carabinieri hanno messo le manette a M.V., 30enne romeno residente in paese, disoccupato. L’uomo è ritenuto l’autore di un furto messo a segno sabato 20 settembre verso le 23. Ad allertare i militari è stato lo stesso residente, un operaio di 48 anni, che si è trovato faccia a faccia con il malvivente, sorpreso nel cortile dopo che aveva rubato il cellulare trovato all’interno dell’auto. Poco prima il romeno aveva scavalcato la recinzione, violando la proprietà. Il telefono è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario. L’arrestato, in attesa di essere processato, è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora a Castelleone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti