Cronaca
Commenta

“A teatro! Diversamente Uguali…insieme” Convegno al museo civico

Per gli incontri organizzati nell’ambito dell’iniziativa “Diversamente uguali 2016”, oggi si è svolto un convegno presso la sala Puerari del Museo Civico di Cremona. Presenti due classi dell’Istituto Einaudi di Cremona, opportunamente preparate dai docenti, che hanno potuto confrontarsi con i relatori, esperti e qualificati a parlare di “A teatro! Diversamente Uguali…insieme”. Presente Mauro Platé, assessore del Comune di Cremona. Ha moderato Vittorio Cigoli, professore emerito e docente di Psicologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e direttore dell’Alta Scuola di Psicologia “A. Gemelli”, che insieme a Mariarosa Ferrari Romanini ha curato l’organizzazione dell’evento. Hanno partecipato Gaetano Oliva, docente all’Università Cattolica di Milano e Brescia per il teatro di animazione presso la facoltà di scienze della Formazione, Silvia Caglieri, docente di Filosofia e Scienze Umane – Liceo Scienze Umane S. Anguissola e Daniela Corsi, docente di Scienze Motorie e Sportive Istituto di Istruzione Superiore L. Einaudi, referenti per i laboratori di integrazione con gli ospiti della Soc. Coop. Agropolis, Simona Gentile, geriatra responsabile del dipartimento Fondazione Teresa Caplani. Ancelle della Carità, che ha parlato di “Tangoterapia nei pazienti con Parkinson” e Piera Principe, danzatrice. Fra abilità e disabilità dirige un laboratorio di teatro danza per operatori , danzatori e viaggiatori abili e disabili.

E’ stata presentata anche una performance a cura di CRT Teatro-Educazione con la direzione artistica di Gaetano Oliva. Le conclusioni del convegno sono state affidate a Daniele Redaelli, responsabile dei progetti speciali della Gazzetta dello Sport.
Nel pomeriggio ci sono state le esibizioni di Judo presso la palestra dell’ASD Kodokan Cremona e di atletica presso il campo scuola curate da istruttori di Cremona Sportiva Atletica Arvedi.

Il programma di venerdì 13 maggio

Verrà riproposto, anche in caso di pioggia, il “Giro in città in carrozzina”, con partenza alle ore 10,30 da piazza San Michele ed arrivo previsto per le ore 12,00 circa in piazza Marconi. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Cremona ed è rivolta a sensibilizzare la società civile e l’opinione pubblica sul tema della disabilità con un’attenzione particolare al problema delle barriere architettoniche e sensoriali. Parteciperanno due classi della scuola elementare Trento e Trieste ed alcune classi di istituti superiori di Cremona. Nel pomeriggio alla Canottieri Baldesio, con inizio alle ore 15,00, ci sarà il torneo delle autorità, tennis e tiro con l’arco per ricordare Rodolfo Verga, indimenticato presidente del Coni di Cremona.

Alla manifestazione hanno dato il loro sostegno:

Banca Popolare di Cremona, Fondazione Banca Popolare di Cremona, Generali INA Assitalia Agenzia Generale di Cremona, Decal (Gruppo Triboldi), SAMEC, Confartigianato Cremona, Coloplast, LGH, Banca Cremonese Credito Cooperativo, IMPEA, Tea System, Fantigrafica, Cantini Distribution Service, Cremona Hotels, Euroresin, Rotary Club Cremona, Rotaract Club Cremona, Centro Commerciale Cremona Po.

Con il patrocinio e la collaborazione di:

Comune di Cremona, Provincia di Cremona, Prefettura di Cremona, Regione Lombardia (Sport e Politiche per i Giovani), CONI Comitato Regionale Lombardia Cremona, CIP (Comitato Italiano Paralimpico), INAIL (Direzione Regionale Lombardia), Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona, CISVOL, Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo, Panathlon International Area 2 Lombardia e Panathlon Club Cremona, Rotary International Distretto 2050, Zonta International Cremona, Fondazione Città di Cremona, Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona.

agro-d

agro-d2

© Riproduzione riservata
Commenti