Un commento

Rigenerazione Urbana
e Notte dei Musei:
conto da 32.500 euro

La Rigenerazione Urbana 2016 e la Notte dei Musei costano complessivamente 32.500 euro. Lo dice una determina dirigenziale dei Comune, in cui elenca il dettaglio dei costi. I progetti culturali Io sto con Cremona costano 12.200 euro, finanziati però con fondi privati. Le iniziative culturali straordinarie, che hanno richiesto l’appoggio di profesionisti esterni, costano 8mila euro circa mentre 4.400 euro circa, sempre per lo stesso capitolo, finanziano i servizi ausiliari per il funzionamenro dell’ente, e altri 1.300 euro circa servono per l’acquisto di beni di consumo; infine, 1.600 euro costa l’utilizzo beni di terzi. Altri 5mila sono stati spesi per iniziative di tipo turistico, sempre servendosi di professionisti esterni.

Diverse le iniziative in campo durante i prossimi mesi nell’ambito della Rigenerazione urbana, che da maggio ad ottobre animerà anche nel 2016 l’estate nel centro cittadino e non solo. E’ già tornata a casa, in corso Garibaldi, la statua del Grande Maestro Stradivari seduto sulla panchina. In corso Mazzini è stato istituito l’angolo della lettura e del bookcrossing. Largo Boccaccino è ancora la location designata per la musica e i concerti, mentre gli arredi urbani sono sostanzialmente quelli dello scorso anno, ma con qualche panchina in più. Sono oltre 80 le iniziative di animazione previste, principalmente in corso Garibaldi, corso Mazzini e largo Boccaccino, ma con momenti in programma anche nei musei cittadini e nelle periferie.

lb

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Sorcio Verde

    Visti i risultati un conto parecchio salato.