Commenta

Breast Unit: il medico
Bottini nominato primario
emerito dell'ospedale

Alberto Bottini è primario emerito dell' ASST di Cremona. A conferire il riconoscimento è stato Camillo Rossi, direttore generale dell'ospedale durante l'evento "Cremona in rosa: l'importanza di essere breast unit".
foto Sessa

Il dottor Alberto Bottini è primario emerito dell’ ASST di Cremona. A conferire (il primo) riconoscimento è stato questa mattina Camillo Rossi, direttore generale dell’ospedale di Cremona durante l’evento “Cremona in rosa: l’importanza di essere breast unit”. Un momento per ringraziare il dottor Bottini, prossimo formalmente alla pensione, per come ha saputo creare e far sviluppare la breast unit di Cremona, eccellenza non solo lombarda ma anche del territorio nazionale. Non solo: ieri l’università di Trieste ha nominato Bottini “cultore della materia in oncologia medica” e potrà affiancare in accademia il dottor Daniele Generali che già esercita a Trieste. Durante la mattinata, che ha tinto di rosa Cremona, il museo del Violino e le vetrine dei negozi, ci sono stati momenti di approfondimento sulle nuove terapie oncologiche mammarie, sui nuovi metodi di prevenzione e sul nuovo approccio multidisciplinare al tumore alla mammella, che aumenta in incidenza ma che vede aumentare  anche  la percentuale di guarigione. A Bottini è stata consegnata un’opera realizzata appositamente per lui dal liutaio cremonese Riccardo Bergonzi.

Federica Bandirali

breast - dentro cancer1

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti