Commenta

La presidente Marini saluta
il collega Massa: 'Compagno
d'avventura insostituibile'

“Il giudice Massa è stato un compagno di avventura insostituibile”. A parlare è la presidente del tribunale di Cremona Ines Marini che ha voluto salutare con parole di elogio e di affetto un “collega e un amico” che dal 10 luglio sarà presidente del tribunale di Parma.

“Il giudice Pio Massa è stato per me un compagno di avventura insostituibile”. A parlare è la presidente del tribunale di Cremona Ines Marini che ha voluto salutare con parole di elogio e di affetto un “collega e un amico” che dal 10 luglio, dopo cinque anni, lascerà il suo incarico di presidente della sezione penale di Cremona per ricoprire il ruolo di presidente del tribunale di Parma. La presidente Marini ha elencato alcuni, fondamentali passaggi che l’hanno vista protagonista, insieme al giudice Massa, dei cambiamenti che hanno caratterizzato negli anni gli uffici giudiziari: “nel 2013 l’accorpamento con Crema, nel 2014 l’accorpamento degli uffici del giudice di pace di Soresina e Casalmaggiore, nel 2015 il passaggio delle spese di funzionamento degli uffici giudiziari dal Comune al Ministero”. “Un vero e proprio tsunami”, ha commentato la presidente, che ha ricordato: “Io e il collega abbiamo condotto la gestione dell’ufficio giudiziario in momenti di innovazione profonda. La nostra è stata una gestione dinamica dell’ufficio che abbiamo adattato con diverse modifiche, cercando di inventarci le risorse”. Per la presidente Marini, il giudice Massa è stato “un collega insostituibile”: “Siamo sempre stati concordi su tutto: la nostra, insieme a quella della dirigente Laura Poli, punto cardine fondamentale, è stata sempre una visione d’insieme, una coesione che ci ha sempre consentito di affrontare tutte le problematiche. Abbiamo fatto il massimo ottenibile con quello che avevamo a disposizione”. “Perdo un collega e un amico”, ha aggiunto la presidente. “Gli auguro un grande successo come quello che merita, a Parma sono molto fortunati ad averlo”. L’incarico del giudice Massa di presidente della sezione penale di Cremona sarà ricoperto ad interim dal giudice Maria Stella Leone.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti