3 Commenti

Via Giordano sperimenta
il senso unico, il cantiere
diventa test di viabilità

foto Sessa

Sperimentazione viabilistica nel comparto di via Giordano, da questa mattina 1 settembre per il cantiere di Padania Acque, con modifiche che interessano in particolar modo via Altobello Melone, largo Pagliari, via Belvedere, le strade insomma che collegano le parallele via Giordano e via Cadore. Il cantiere, abbondantemente annunciato, durerà una settimana. Problemi questa mattina attorno alle 8 quando il traffico mattutino era più intenso, soprattutto in via Altobello Melone, diventata a doppio senso di marcia anche nel tratto più esterno e con qualche fila in via Cadore, nel ‘solito’ svincolo di via Porta Po Vecchia. Posate le spire per la rilevazione del traffico in via Cadore, Giordano e la stessa via Melone. Gli scavi per la riparazione delle infrastrutture idriche non sono ancora cominciati, il lavoro degli operai e dei tecnici dell’azienda, oltreche della Polizia Municipale, è al momento rivolto alla posa della segnaletica e ad avvertire gli automobilisti. Segnali di deviazione che sconsigliano di immettersi in via Giordano sono stati messi anche all’uscita del ponte sul Po.

g.biagi

GALLERIA FOTOGRAFICA

via giordano belvedere via giordano incrocio melone via melone cadore incrocio via cadore fila auto via cadore incrocio melone via del sale deviazione - dentro vialepo deviazione

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Sorcio Verde

    Eccoli la, più che test…i soliti testoni, mancano solo le piste ciclabili inutili e siamo a posto.

  • Michele Aglio

    Basta percorrere la Stradina Sud e non ci sono code.

  • Italiana

    spero vivamente che Via Giordano rimanga a senso unico. C’è una tangenziale sotto utilizzata