Commenta

La sala Cremona diventa
sala Platina per ospitare
l'armadio storico

L’armadio del Platina è stato ricollocato al primo piano in quella che era la sala Cremona, ma che dal 16 novembre, giornata di studio e presentazione dei lavori, sarà rinominata in sala del Platina. L’inaugurazione, invece, è prevista per il 18 novembre. Grosse novità per la sala, per la quale il Comune ha speso 150mila euro per il nuovo sistema di climatizzazione, perchè lì verranno posizionate alcune opere lignee mai esposte prese dai depositi della pinacoteca. L’armadio, inoltre, subirà un restauro, in particolare su quelle antelle rovinate e fessurate causate dal microclima inadeguato della sala del 400. Questa sala, in cui è rimasto per anni da quando cioè ha subito il restauro, non è mai stata la sua naturale collocazione. Quel microclima, per un’ opera lignea come questa, non era l’ambiente ideale, tanto che in questi anni l’armadio ha avuto grossi problemi. Il lavoro di smontaggio era stato affidato alla ditta Punto Arte di Maurizio Copelli di Ceresara, in provincia di Mantova. Nel frattempo, invece, l’Ortolano dell’Arcimboldo, ispiratore della mascotte Foody di Expo 2015, per oltre un anno è rimasto in mostra nella sala del 400, e ora è stato spostato nella sala del 500 della pinacoteca.

S.G.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti