Cronaca
Commenta2

Il Comune ci riprova: nuova gara per il campeggio

Nelle intenzioni del comune di Cremona, c’è quella di preparare un nuovo bando per affidare la gestione del campeggio per essere pronti ad aprirlo nell’estate 2017. Il Comune vuole dare la struttura ricettiva in gestione ai privati. Il primo bando era stato vinto dalla cooperativa dei campeggiatori che però poi si era ritirata, rimanendo così senza alcun altro candidato. Il campeggio è una struttura ricettiva di 23.743 metri quadrati già progettata ai tempi di Luigi Baldani, ex assessore della giunta Corada. Ha una capacità base per 59 piazzuole per camper attrezzate con colonnine multifunzione per acqua ed energia elettrica. Chi vincerà la gara potrà implementare le strutture base realizzate dal Comune. È stata costruita una struttura in legno per il bar e reception, sistemati i vialetti, predisposto l’impianto di illuminazione dei vialetti interni; sistemata la rete delle fognature, la recinzione in rete metallica plastificata; la messa a dimora di essenze arboree; il parcheggio antistante la palazzina bar- self service che può ospitare circa 20 auto, di cui 2 stalli riservati ai disabili. Dunque se tutto andrà per il verso giusto prima dell’estate, Cremona avrà di nuovo il suo campeggio/ostello in via del Sale. (s.gal)

© Riproduzione riservata
Commenti