Commenta

Smog, sotto l'albero di
Natale nuova impennata
per le polveri sottili

smog

Una nuova ondata di smog sotto l’albero di Natale per i cremonesi: proprio il 25 dicembre, infatti, le centraline di Arpa Lombardia per la misurazione degli inquinanti hanno rilevato il superamento della soglia limite delle Pm10 e delle Pm2,5. Un problema annunciato, vista l’assenza di precipitazioni che ormai perdura da diversi giorni.

In particolare, a registrare i valori più preoccupanti sono le polveri ultrafini (Pm2,5), che nella giornata di ieri hanno misurato 62 microgrammi per metro cubo a Spinadesco, 61 in via Fatebenefratelli e 51 in piazza Cadorna. Le Pm10 sono invece schizzate a 68 µg/m³ a Spinadesco e 52 in piazza Cadorna.

Secondo il meteo di Arpa Lombardia, peraltro, i prossimi giorni saranno particolarmente favorevoli all’accumulo di inquinanti e dunque la situazione sembrerebbe destinata a perdurare.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti