Cronaca
Commenta2

Campeggio di via del Sale: gestione affidata al Consorzio Il Solco

Sarà il Consorzio ‘Il Solco’ di Cremona il  nuovo gestore del campeggio di via del Sale. La scelta è stata fatta oggi, dopo un’attenta valutazione, da parte della commissione tecnica, delle tre  manifestazioni di interesse arrivate per il bando relativo alla gestione della struttura. Oltre al Solco, nelle buste c’erano altre due da fuori provincia: quella di Ilario Bonato di Schio in provincia di Vicenza e della società SO.SVI.T.I. (Società di sviluppo del turismo itinerante), di Sesto Fiorentino.

Le buste sono state aperte ieri pomeriggio da una commissione tecnica, che oggi pomeriggio si riunirà di nuovo per decidere a chi affidare la struttura. Al primo bando aveva aderito un solo candidato, la Cooperativa Campeggiatori Cremonesi, formata da 87 soci, che però aveva successivamente rinunciato. Il campeggio, di quasi 24mila metri quadrati, ha una capacità base per 59 piazzuole da camper attrezzate con colonnine multifunzione per acqua ed energia elettrica, con parcheggio antistante la palazzina che può ospitare circa 20 auto, oltre a 2 stalli riservati ai disabili.

La nuova struttura è costata circa ai 700mila euro, investimento reso possibile grazie al finanziamento di 350mila euro ottenuto dal Comune di Cremona attraverso il bando regionale “L’attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia”. Dunque, se tutto andrà per il verso giusto, prima dell’estate, Cremona avrà di nuovo il suo campeggio/ostello in via del Sale.

Sgal

© Riproduzione riservata
Commenti