Cronaca
Commenta

Palestra di Cava sempre peggio, ma lavori al via già da fine febbraio

Sempre più gravi le problematiche della palestra di Cavatigozzi, il cui soffitto cade letteralmente a pezzi e dove le infiltrazioni di acqua, soprattutto nei giorni di pioggia, si susseguono senza pietà. Numerosi i genitori che ancora hanno presentato le proprie rimostranze nelle scorse settimane. Ma la risposta dell’amministrazione comunale è arrivata pronta: mentre a brevissimo una parte della palestra verrà resa inagibile per una fase preliminare ai lavori di ristrutturazione, da fine febbraio prenderà il via il cantiere vero e proprio, con la chiusura della struttura. La copertura verrà completamente sostituita con una nuova, in metallo.

A comunicarlo è l’assessore Andrea Virgilio, che in questi giorni sta monitorando il programma dei lavori insieme ai tecnici comunali, il coordinatore della sicurezza e l’impresa appaltatrice. I lavori si protrarranno fino alla fine di aprile, e, come evidenziano i tecnici, non sono rinviabili per alcun motivo, viste le diasastrose condizioni della copertura. “Sulla base della programmazione dei lavori si comunicherà con le associazioni sportive che utilizzano la struttura per definire cosa fare nel periodo in cui sarà inagibile” conclude Virgilio.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti