Cronaca
Commenta

Giovedì d'Estate: tutte le proposte della serata dedicata allo sport

Stasera appuntamento con i Giovedì d’Estate, che ha per tema lo sport. Grazie alla collaborazione tra “Botteghe del Centro”, amministrazione Comunale, Coni e società sportive, il cuore di Cremona diventerà vetrina per moltissime discipline sportive. Dal calcio al basket, all’atletica leggera, all’orientiring, al golf, allo sci, alle arti marziali e alla box, fino ad arrivare alla ginnastica artistica, al rugby, alla motonautica e al football americano. Non mancano, nemmeno, spazi per le attività subacquee, la scherma, la pallavolo, la corsa.

Gli organizzatori hanno voluto proporre una serata divertente dove, soprattutto per i più piccoli, sarà possibile cimentarsi in diverse discipline, senza agonismo, con la sola voglia di giocare e divertirsi. Tra le attività più curiose quella dell’orientiring (promosso in collaborazione con Interflumina Casalmaggiore), innovativa disciplina sportiva riconosciuta dal Coni che consiste in una divertente passeggiata/gara per famiglie, gruppi di amici e singoli che si sfidano in un percorso con una mappa ‘muta’ per trovare i tesori nascosti, le ricchezze artistiche di Cremona e incontrare le attività commerciali.  Per tutti i partecipanti l’appuntamento è ai giardini di Piazza Roma. Più tradizionali, invece, le proposte delle altre società.  In piazza Stradivari lo staff grigiorosso ha preparato un campo dove i più piccoli si sfideranno in una “gara” nel tirare i rigori. Ugualmente coinvolgenti le prove a canestro proposte da Vanoli e Juvi, bandiere del basket cremonese. Ad occuparsi del volley sarà la Esperia, società pallavolistica con un passato ai vertici nazionali. Rugby Cremona, invece, allestirà un campo gonfiabile di duecento metri quadri. In piazza Stradivari non manca, grazie alla Fidal e ai Cremona Runners una pista di atletica lunga cinquanta metri. E, ancora, le società canottieri con barche e vogatori da allenamento.

Sempre per le discipline acquatiche non manca la Mac, che espone un motoscafo da competizione. Spazio anche al tennis (con la società  San Zeno che ha preparato un campo lungo otto metri e largo la metà) e il Golf Club con un campo dedicato ai bambini alle prime esperienze con buche e mazze. Piazza Roma e i giardini sono invece dedicate alla box e alle arti marziali con quattro tatami. È dedicata allo sport anche la “visita guidata” promossa dal Crart. “E’ tempo di volare, Cremona e la Cremonese” è una passeggiata serale alla scoperta della storia grigiorossa e del suo legame con la città, dalla fondazione, avvenuta il 24 marzo 1903 presso l’Osteria la Varesina fino agli eventi più recenti e al 6 maggio 2017. Più classica, invece, la proposta di Target Turismo, con la visita a Palazzo Cavalcabò.

Nel percorso sono previsti un momento musicale con il maestro Fausto Solci che si esibirà sullo scalone monumentale e la visita alla mostra di Rocìo Pèrez Vallejo con la partecipazione dell’autrice. Note di musica classica anche all’auditorium del Museo del Violino con il concerto dei giovani talenti dell’International Music Festival (ad ingresso libero). Nei “Giovedì” si inserisce anche l’incontro con Claudio Gagliardini, uno dei massimi esperti in Italia dei nuovi media che, in cortile Federico II, alle 21, intervistato da Deborah Ghisolfi (presidente del Gruppo Innovazione di Confcommercio), presenta il suo libro “La nuda verità sul web marketing”.  Completano il programma le proposte che accompagnano tutta la rassegna. A partire dallo “street food” di Largo Bocconcino, che punta a confermare il successo dei primi tre appuntamenti.

© Riproduzione riservata
Commenti