Cronaca
Commenta

Altra truffa in città: in azione in zona Po finto carabiniere Via il denaro ad un'anziana

Questa volta la truffa è andata in porto. E’ successo stamattina in zona Po ad un’anziana. La donna ha aperto la porta ad un finto tecnico che sosteneva di dover verificare l’erogazione dell’acqua. Dopo qualche minuto, dall’ingresso, lasciato appositamente socchiuso dal malvivente, è entrato il complice che ha approfittato della distrazione della vittima, impegnata  con il finto tecnico, per portarle via alcune fotografie. Quelle stesse foto saranno fatte passare come oggetto di furto da uno dei due malviventi, questa volta fattosi passare per un carabinieri. “Signora”, le ha detto, “abbiamo arrestato due persone e abbiamo recuperato queste foto. Sono sue?. Se sono sue, le hanno rubato in casa. Controlli se manca del denaro”. A quel punto l’anziana è andata a prendere i soldi che custodiva e li ha mostrati al truffatore. “Per fortuna ci sono tutti”, ha sostenuto la donna, convinta poi dal malvivente a controllare se ci fossero ancora oro e preziosi. Mentre lei si trovava nell’altra stanza, l’uomo le ha portato via tutto il denaro. Nella stessa mattinata altre due anziane sono state prese di mira da due truffatori. E’ successo in via Maffi, ma questa volta il raggiro non è riuscito.

© Riproduzione riservata
Commenti