Commenta

Pomì: un'altra trasferta
Domani a Bergamo
sfida alla Foppapedretti

Arrivata anche Martinez dopo gli impegni con la propria nazionale, il tecnico cesenate potrà contare su praticamente tutto l'organico a disposizione, eccezion fatta per Leo Lo Bianco che avrebbe affrontato la Foppa per la prima volta da ex.
foto Sessa

Ancora una gara fuori dalle mura amiche per la VBC Pomì Casalmaggiore che affronta la Foppapedretti Bergamo al PalaNorda domenica 29 ottobre alle ore 17.00 per la terza giornata della Samsung Galaxy Volley Cup Serie A1 Femminile 2017/2018 in diretta streaming su LVF TV.

Una gara importante per le ragazze dell’head coach Marcello Abbondanza e di coach Cristiano Lucchi che vogliono rialzarsi da un inizio di campionato ancora a secco di vittorie e far vedere tutto quello che di buono sta uscendo dal lavoro settimanale alla palestra Baslenga di Casalmaggiore. Arrivata anche Martinez dopo gli impegni con la propria nazionale, il tecnico cesenate potrà contare su praticamente tutto l’organico a disposizione, eccezion fatta per Leo Lo Bianco che avrebbe affrontato la Foppa per la prima volta da ex. Così il sestetto titolare dovrebbe vedere sulla diagonale Rondon al palleggio e Pavan opposta, coppia centrale formata da capitan Jovana Stevanovic e Martina Guiggi, le due maglie da titolare per il ruolo di banda se la giocano tutte le quattro schiacciatrici a disposizione (Guerra, Martinez, Zeng e Starcevic), libero Imma Sirressi. Backlines ma sempre pronte a dare il proprio preziosissimo apporto Cyr al palleggio, l’ex Zambelli al centro, Zago opposto e Francesca Napodano libero ma utilizzata in entrambe le gare giocate nel giro di difesa come banda.

“Finalmente, con l’arrivo di Martinez – dice coach Abbondanza – possiamo allenarci con tutte le atlete del roster a mia disposizione. Ci vorrà ancora un po’ di tempo ma ora possiamo lavorare ancora meglio. Bergamo è stata sí colpita da tanti infortuni ma non dobbiamo sottovalutarla e soprattutto dobbiamo preoccuparci di giocare come sappiamo fare.”

La Foppapederetti Bergamo di coach Micoli ha avuto un inizio di campionato difficile sì dal punto di vista dei risultati ma soprattutto da quello degli infortuni: Malinov ancora infortunata, Sylla prosegue le terapie di recupero, Popovic, campionessa d’Europa con la nazionale serba insieme a Jovana Stevanovic, non si sa se potrà essere della partita, Marcon presenta forti problemi alla schiena, Cardullo sembra essere recuperata. L’allenatore bergamasco potrà contare sicuramente sulla giovanissima Boldini al palleggio, Malagurski opposto, Paola Paggi centrale la quale compagna di reparto dovrebbe essere la classe ’99 Ema Strunjak. Bande, come già detto non è certo l’utilizzo di Marcon, la Venezuelana Acosta, ed è probabile l’utilizzo anche della classe 2001 Valeria Battista, che aveva vestito il ruolo di opposto contro la VBC Pomì nella scorsa stagione proprio al PalaNorda. Libero Cardullo se dovesse essere recuperata del tutto, pronta Lucia Imperiali.

La prossima di campionato sarà un giornata spezzettata tra sabato 28 e domenica 29 ottobre. In anticipo la Liu Jo Nordmeccanica Modena accoglie la Unet Yamamay Busto Arsizio, la Sab Legnano attende la MyCicero Pesaro mentre la Savino del Bene Scandicci va a far visita al Saugella Team Monza in diretta Rai Sport. Domenica, già detto di Foppa-Pomì, la Lardini Filottrano attende l’Imoco Volley Conegliano, chiude la giornata il big match del Mandela Forum tra Bisonte Firenze e Igor Novara.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti