Ultim'ora
Commenta

Canile, è ufficiale. Il Comune si
costituisce in giudizio contro il
ricorso dell'Associazione Zoofili

La decisione è stata presa dalla Giunta nella seduta di oggi

Il Comune di Cremona si costituirà in giudizio davanti al Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, Sezione staccata di Brescia, nel ricorso, notificato il 17 novembre, e proposto dall’Associazione Zoofili Cremonesi contro l’Amministrazione e nei confronti dell’Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente (A.N.P.A.N.A.) Onlus – sede centrale e comando nazionale. Lo ha deciso la Giunta nella seduta di oggi. La difesa degli interessi del Comune di Cremona è stata affidata all’Avvocatura Comunale. Nel ricorso presentato dall’Associazione Zoofili Cremonesi si chiede, tra l’altro, l’annullamento del bando di gara, pubblicato il 18 ottobre scorso, con il quale il Comune di Cremona ha indetto una procedura aperta per l’affidamento del servizio di custodia e cura dei cani vaganti e randagi rinvenuti sul territorio comunale e dei Comuni convenzionati.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti