2 Commenti

Ancora bivacchi notturni
in via S.Lorenzo: bevute
e bottiglie rotte

Continuano i bivacchi notturni nella zona di san Lorenzo, nonostante soltanto sabato la questura avesse comunicato di aver identificato i due ragazzi immortalati dalla telecamera di un condominio mentre saltavano da un cofano all’altro delle auto parcheggiate. Ieri mattina, domenica, i residenti hanno trovato evidenti tracce di un nuovo raduno alcolico sulle scalinate della scuola media Vida: una decina di bottiglie di birra bene allineate, ovviamente svuotate e con la borsina del supermercato da cui provenivano. Tutt’attorno, i gusci di semi di girasole usati come snack. Un residente ci ha inviato le fotografie, aggiungendo quello che le immagini non possono riprodurre: schiamazzi, risate, musica a tutto volume, un sabato sera come tanti altri che tolgono il sonno a chi vive accanto.

Come se non bastasse, nel pomeriggio di domenica quelle stesse bottiglie erano state ridotte in briciole con frammenti di vetro sparsi sulle scale e tra le auto parcheggiate in strada. La guardia deve restare alta, chiedono i residenti: ovvio che la Polizia Locale da sola non basti a garantire riposo notturno e decoro urbano, ma visto che un regolamento c’è – aggiungono, occorre che l’amministrazione cerchi di coinvolgere tutte le forze dell’ordine nel rispetto delle sue prescrizioni.

 

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    Non cambierà nulla, neppure con i controlli

  • Gianluca

    Adesso che poi gli hanno fatto pubblicità a maggior ragione faranno casino.