Commenta

Quintavalla riconfermato
sindaco di Castelvetro
I suoi obiettivi per il futuro

Gli scatoloni che ci sono nell’ufficio del sindaco sono da svuotare. Luca Quintavalla, 45 anni, si riconferma sindaco di Castelvetro Piacentino. La sua lista porta a casa il risultato con il 61% delle preferenze, staccando di gran lunga la sua rivale, Paola Baroni, sostenuta da una coalizione di centrodestra, che ora farà 5 anni all’opposizione. La proclamazione ufficiale lunedì mattina dopo una nottata in bianco per Quintavalla e per la sua squadra di assessori. Il suo programma si basa su nuovi impegni, ma anche sui progetti già iniziati: il campus del polo scolastico, l’area sportiva de “La Buca” (su cui stanno arrivando nuovi finanziamenti), il progetto delle ex scuole di Croce Santo Spirito (visitato venerdì scorso da investitori americani che stanno partecipando al bando di “Cammini e percorsi” che porterà alla riqualificazione di quell’edificio). Ma Quintavalla annuncia anche novità sui tributi: “Già nel 2018 i cittadini stanno assistendo a una riduzione dell’Irpef e dell’Imu”, ha detto Quintavalla “l’obiettivo è quello di ridurre le tasse, gradualmente e con serietà, anche nei prossimi anni”.

Federica Bandirali

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti