Un commento

Svelati Memorial Telli
e Tanta Robba Festival
"Il 3vs3 migliore d'Italia"

Sono stati presentati ufficialmente ieri sera, venerdì 22 giugno, presso lo Spazio Comune l’undicesima edizione del Memorial Robi Telli e il Tanta Robba Festival, il weekend musicale che per il quarto anno accompagnerà il tradizionale appuntamento con il 3vs3 di basket. Due fine settimana consecutivi (il 29 giugno-1 luglio la rassegna sportiva in via dei Classici, il 6-8 luglio quella musicale nel Parco Lungo Po Europa) all’insegna del ricordo di Robi Telli, ex giocatore di Juvi, Sas e Casalmaggiore nonché fisioterapista del Corona Platina, ma non solo, come spiega in apertura il presidente dell’associazione “Gli Amici di Robi” Federico Medagliani: “Vogliamo curare l’aspetto dell’amicizia e portare avanti un’idea di condivisione. Vogliamo una città viva, con la speranza che questi possano essere appuntamenti non solo per Cremona e dintorni e che soprattutto non siano rivolti solo agli amici di Robi, che ci ha lasciato davvero troppo presto, e a chi come lui amava il basket o a chi piace la musica, ma che coinvolgano tutti”.  Medagliani sottolinea anche come l’organizzazione abbia voluto “alzare l’asticella per un fatto di spettacolo e competitività” del torneo Elite e rivendica con orgoglio: “E’ il meglio che l’Italia possa offrire in termini di 3vs3, per importanza siamo il primo torneo in Lombardia e il secondo in Italia”.

Per quanto riguarda il Tanta Robba Festival, Marco Annoni, che ha curato l’evento, spiega: “Abbiamo cercato di creare serate che non fossero tematiche, ma ‘contaminate’ e trasversali: l’intento è stato quello di proporre una programmazione equilibrata”. Così al fianco dei nomi di peso (Francesca Michielin e Planet Funk su tutti), anche alcune scommesse come Capo Plaza. D’altronde sul palco del Tanta Robba si sono esibiti artisti che poi sono arrivati al grande pubblico come Ghali, Calcutta e lo Stato Sociale. “Infine – conlcude Annoni – abbiamo fatto un investimento maggiore sul palco due, dando spazio anche ai vincitori di Viva Colonie”. Al termine dei live, in ogni caso, sono previsti anche after show con Dj e tanto altro.

Ad accompagnare il doppio evento anche l’Amministrazione Comunale che è intervenuta con il Sindaco Gianluca Galimberti e con l’assessore Barbara Manfredini, che commenta: “Si tratta di un’iniziativa non solo cremonese, ma nazionale ed è un risultato importantissimo per ‘Gli Amici di Robi’. E’ importante abitare i luoghi e altrettanto che le periferie vengano coinvolte: in tutta estate ci saranno circa 160 eventi in città”. Anche Galimberti si muove nella stessa direzione: “L’Amministrazione ha creduto ed investito in questo evento e lo sostiene perché è intenzionata a proporre iniziative, specialmente per i giovani. Iniziative come queste generano economia e valorizzano un comparto importante come quello del Po. Cremona è davvero viva e lo è in virtù della vitalità di persone così che propongono appuntamenti come questi assumendosi anche un rischio di impresa”.

Proprio in virtù della collaborazione col Comune ha permesso di attivare la Tanta Robba Village Card che consentirà l’accesso al campeggio e alle piscine comunali a tariffe agevolate. Tra i tanti sostenitori, anche Padania Acque che attraverso l’Ad Alessandro Lanfranchi ha sottolineato: “Ci battiamo perché le manifestazioni, in particolare quelle sportive, siano sostenibili. Vogliamo eliminare le bottiglie di plastica e per questo saremo presenti con la nostra acqua. Ci piace molto il messaggio de ‘Gli Amici di Robi’: ricordare un amico e creare una rete solidale tra i volontari e chi partecipa”. Mauro Taino

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • MENCIA

    grande memoriale di basket onore a Cremona