Commenta

Incidente A21, tutti in regola
gli 11 operai pakistani, ma
mezzo omologato per 9. Multa

Sono risultati essere tutti in regola gli 11 operai pakistani coinvolti in un incidente stradale la sera del 21 agosto in A21 in territorio di Castelvetro Piacentino. Il furgone sul quale viaggiavano in direzione Cremona si è ribaltato, andando a finire in un campo. I controlli effettuati dalla stradale hanno permesso di appurare che tutto era in regola, tranne il fatto che il furgone, omologato per ospitare 9 persone, ne trasportava due in più. Gli operai stavano tornando a casa dopo una giornata di lavoro in cantiere e hanno offerto un passaggio a due altri colleghi. Smentita anche la notizia che era trapelata in un primo momento circa un tentativo di fuga dell’autista. L’uomo, spaventato e sotto shock, ha vagato sulla corsia di emergenza, forse alla ricerca di un telefono con il quale chiamare i soccorsi. L’autista, sottoposto a controlli, è risultato negativo anche all’esame dell’alcol test. Nei suoi confronti, però, scatterà una sanzione per aver trasportato due persone in più di quanto previsto per legge. Nell’incidente, due degli operai pakistani hanno riportato ferite serie.

Sara Pizzorni

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti