Commenta

Fiume Po a +1,50 ma si
attende altra piena: chiusa
l'alzaia davanti alle canottieri

E’ stata chiusa in via precauzionale la strada alzaia lungo il Po, di fronte alle società canottieri. Mentre il livello del fiume per il momento si è stabilizzato sui +1,54 metri sopra lo zero idrometrico (il primo livello di attenzione all’idrometro di Cremona è 2,20), l’emergenza non è finita, come fa sapere anche Aipo.

La piena sviluppatasi lungo il fiume Po si sta infatti propagando nel tratto mediano e terminale dell’asta fluviale con valori di ordinaria criticità (superamento della soglia 1) nell’arco delle prossime 24/48 ore.

Ma nelle prossime 24/36 ore è previsto un nuovo incremento dei livelli nel tratto piemontese del Po, a causa delle precipitazioni avvenute nel settore occidentale del bacino, col superamento della soglia 2  (criticità moderata) tra San Sebastiano e Ponte Valenza. Piena che poi dovrebbe spostarsi a valle, verso di noi.

Prosegue quindi il monitoraggio e la vigilanza da parte del personale Aipo, dell’amministrazione comunale, della Protezione civile e degli altri enti coinvolti, a partire dalla Prefettura, che coordina i lavori. La cittadinanza, fanno sapere le autorità, è invitata a tenersi informata e soprattutto ad essere prudente nell’avvicinarsi alle aree prospicienti il fiume.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti