Commenta

Gelmini minimizza su Zagni:
'Un buon candidato,
ma non è l'unico'

La coordinatrice regionale di Forza Italia Mariastella Gelmini

E’ ancora presto per ufficializzare il nome di Alessandro Zagni come candidato sindaco del centrodestra. Forse tra un paio di settimane, giorno più giorno meno, si saprà ufficialmente il nome dello sfidante di Gianluca Galimberti il 26 maggio. Il nome del commercialista cremonese è nella rosa dei candidabili, ma insieme ad altri, di cui tuttavia non vengono fatti i nomi. E’ la coordinatrice regionale di Forza Italia, Mariastella Gelmini a chiarirlo, a due giorni dalle dichiarazioni di Massimiliano Salini circa la solidità dell’accordo nel centrodestra, anche sul nome del candidato sindaco, il leghista Zagni.

“Ho sentito Salini anche oggi – spiega  in serata Gelmini, raggiunta telefonicamente -.  Quello che posso confermare è che il centrodestra andrà unito alle prossime elezioni e insieme sceglieremo i candidati migliori. C’è un’interlocuzione con tutto il centrodestra, a Cremona, come pure a Pavia e Bergamo, e per una questione di opportunità c’è la volontà di decidere in questo contesto unitario”.

Il nome di Zagni circola da tempo, non si rischia di logorarlo? “Le elezioni sono il 26 maggio, di tempo ce n’è”, risponde Gelmini che nelle scorse ore si è rapportata non solo con gli esponenti locali di Forza Italia, ma anche con i ‘fuoriusciti’ vicini all’ex segretario Mino Jotta, che in buona parte hanno aderito al progetto del governatore Fontana ‘Lombardia Ideale’. Scontato che le due anime azzurre finiscano per ricompattarsi in una coalizione di centrodestra; il problema è che in questa fase transitoria i veleni non sono finiti.   Di certo Gelmini lascia intendere, a differenza di Salini, che il nome di Zagni non è l’unico: “Si stanno valutando i candidati, tra cui c’è anche quello della Lega. E’ un buon candidato, ma verrà valutato nell’ambito del coordinamento regionale, insieme alle altre due candidature per i capoluoghi”. g.b.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti