4 Commenti

Conad acquisisce supermercati
Simply: è la fine del
progetto sull'ex Snum?

L’acquisizione da parte di Conad di una buona parte di supermercati del gruppo Auchan (di cui fa parte il marchio Simply, presente a Cremona in via Ciria) potrebbe significare la fine del progetto di recupero dell’area ex Snum di via Giordano di cui si parlava da anni. La crisi della media e  grande distribuzione testimoniata dai movimenti di acquisizioni e cessioni su scala nazionale potrebbe così avere ripercussioni su una delle più importanti ma anche controverse riqualificazioni urbanistiche, una vicenda che ha tenuto banco per cinque anni a Cremona. Da tempo Conad ha presentato un progetto di insediamento sull’area dismessa di porta Mosa, ceduta dal Comune alle cooperativa Monteverdi. I lavori però, al di là di un avvio di bonifica non sono mai realmente iniziati e soprattutto si sono arenati contro i veti della Soprintendenza, della Commissione Paesaggio e da ultimo sul danneggiamento del cavo Cremonella che scorre a poche decine di centimetri dal piano di calpestio. Insieme alla riqualificazione dell’area sarebbe dovuto arrivare il riordino della viabilità, con una rotonda, all’incrocio via Bosco – via Giordano – porta Mosa. Anche questo, dunque, potrebbe naufragare. g.b.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    Olè

  • Gianluca

    Visto che i bambini vengono prima di tutti, facciamoci un parco. E basta con questi supermercati.

    • Illuminatus

      Così l’area ex-SNUM sarà probabilmente lasciata tale e quale per altri decenni. I Fori Imperiali de nuaalter.

  • Graziano Ansaldi

    Stanno proprio bene quei ruderi e i topi che ci sguazzano. Complimenti.