Cronaca
Commenta

L'asilo Martiri della Libertà diventerà polo dell'infanzia Caccia ai finanziamenti

L’asilo Martiri della Libertà diventerà un polo dell’infanzia. È questo il progetto della giunta Galimberti. La scuola sarà abbattuta e ne verrà costruita una nuova, il progetto verrà inserito nel prossimo piano delle opere pubbliche. Se n’è parlato in giunta mercoledì. Si tratta di una priorità dell’assessore Andrea Virgilio e Maura Ruggeri, che stanno lavorando alla costruzione del nuovo polo. Bisognerà trovare i finanziamenti necessari. A conti fatti per il Comune non conviene ristrutturare l’attuale scuola, ma conviene demolirla e ricostruirla. Sulla scuola erano state fatte delle verifiche di sicurezza sulla vulnerabilità sismica ad aprile, seguite poi da altre verifiche che hanno fatto decidere gli amministratori con il nuovo anno scolastico di spostare i bambini, in tutto un centinaio, in altre tre sedi scolastiche: il Navaroli, la Monteverdi e l’Agazzi. I piccoli alunni il prossimo anno saranno riuniti e trasferiti nei locali della scuola Bissolati, lì, da accordi concordati precedentemente, ci sono delle aule che, previo lavori, partiranno entro la prossima estate a cura dell’ente provinciale. s.g.

 

© Riproduzione riservata
Commenti