Cronaca
Commenta

Maltempo, Aipo lancia l'allarme: fiume Po destinato a raggiungere livello 2 di criticità

Il fiume Po potrebbe raggiungere il livello 1 di criticità (tra +2,20 e +3,20) entro le prossime 24 ore, e addirittura il livello 2 (tra +3,20 a +4,20) nelle ore successive. A lanciare l’allerta è l’Aipo, che a fronte delle intense precipitazioni in corso in queste ore, destinate a perdurare anche per tutta la giornata di domani, sta monitorando con attenzione l’andamento del Grande Fiume.

La situazione peggiore si configura in Piemonte, dove si rischia addirittura  superare la soglia 3 (allerta rossa), mentre “nei rami del delta, attualmente e nelle ore a venire, fino a ulteriori aggiornamenti, il Po rimane al livello 2 di criticità a causa della marea” fa sapere Aipo.

Ma lo scenario potrebbe anche peggiorare: per conoscere l’evoluzione della piena si dovrà valutare anche l’apporto degli affluenti. Attualmente l’idrometro di Cremona segna -1,46, ma la situazione è dunque destinata a peggiorare parecchio, con l’innalzamento del livello di alcuni metri. “E’ raccomandata la massima prudenza in prossimità delle aree prospicienti i fiumi e delle golene, che potranno allagarsi” fa sapere ancora Aipo.

© Riproduzione riservata
Commenti