Cronaca
Commenta

La voglia di dolcezza vince sul maltempo: folla per l'ultima giornata di Festa del Torrone

foto Sessa

La voglia di dolcezza ha vinto sul tempo inclemente e l’ultima giornata della festa del Torrone ha visto un ottima presenza di pubblico. Tanta la gente che in piazza ha assistito agli eventi che si sono susseguiti durante il pomeriggio, dalle prove di ‘torrone live’ di Sperlari sotto la loggia dei Militi, al concerto degli AlterEgo; dalla consegna del Torrone d’Oro alla scrittrice Rosa Ventrella, alla sfilata del maxi Uomo Vitruviano realizzato dal maestro pasticcere Mirco Dalla Vecchia, fatto interamente di torrone. Momento clou della giornata, al posto dello spettacolo di danze aeree inizialmente previsto, la replica della suggestiva esibizione di ieri della Compagnia dei Folli: ‘Incanto’, un gioco di corteggiamenti e battaglie narrato in forma di danza.

Domani sarà tempo di bilanci e di numeri per una edizione rattristata dal maltempo per tutta la sua durata, che non ha scoraggiato i viaggi organizzati, ma ha sicuramente ridotto le presenze dei visitatori singoli. Come l’organizzatore Stefano Pellicciardi aveva detto in mattinata, i pullman arrivati a Cremona sono stati anche più della scorsa edizione e le iniziative collaterali davvero ricche, dalle gite in barca in motonave a quelle in elicottero dal Migliaro. Strapieni nel pomeriggio tutti i bar del centro. Novembre però non è certamente il mese su cui scommettere più di tanto, alle latitudini di Cremona.

Fotoservizio Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti