Un commento

Ancora in azione il ladro
'seriale' delle macchinette
Stavolta scatta l'arresto

Questa volta è finito in manette il ladro ‘seriale’ dei distributori automatici di merendine e bevande delle scuole del lodigiano.  L’autore, arrestato domenica sera a Codogno, è di Pizzighettone. Il giovane, di 33 anni, è stato sorpreso all’interno dell’istituto di ragioneria dove era entrato a rubare dopo aver rotto il vetro di una finestra sul retro. Quando i carabinieri hanno cercato di fermarlo, lui, nel divincolarsi, ha colpito al volto uno dei militari. Alla fine è stato bloccato e portato in caserma. Processato per direttissima, ha ottenuto gli arresti domiciliari. Lo scorso mese di novembre il 33enne, con precedenti per reati contro il patrimonio, era stato denunciato dai carabinieri di Lodi perché una sua impronta era stata trovata su un distributore automatico scassinato quest’estate alla scuola media di via Paolo Gorini a Lodi.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • The Top Guitarist

    E magari è lo stesso che ha fatto razzia in quelle di Cremona…